Newsletter

Accetta privacy

News

Peccati di gola?

Per migliorare il proprio rapporto con la bilancia è prima di tutto necessario analizzare in modo oggettivo cosa e quanto mangiamo: l’equilibrio del peso corporeo dipende infatti da una precisa corrispondenza tra le calorie assunte con il cibo e quelle consumate con le quotidiane attività fisiche. L’accumulo di tessuto adiposo dipende da un apporto di nutrienti eccessivo rispetto al reale fabbisogno dell’organismo e in questo caso l’unica arma a disposizione è il ridimensionamento delle porzioni, privilegiando possibilmente frutta, verdura e cibi poco elaborati. Cambiare le proprie abitudini non è semplice, si tratta di un processo graduale che deve considerare anche la possibilità di qualche occasionale “scivolone”, da vivere senza sensi di colpa. MENOKAL Sazia Slim è un integratore alimentare a doppia azione, saziante e snellente, utile per accettare con maggiore serenità le restrizioni indotte da un regime dietetico ipocalorico. Assunto prima dei pasti principali, favorisce una migliore gestione dell’appetito ed ottimizza gli sforzi compiuti a tavola, stimolando il metabolismo di carboidrati e lipidi. In particolare, aiuta a controllare il desiderio di cibo tra i pasti, permette di raggiungere prima il senso di sazietà, modula l’assorbimento dei nutrienti e favorisce il riequilibrio del peso corporeo.  È utile anche in tutti i casi di fame compulsiva e nervosa e aiuta a sentirsi in forma e pieni di energia.
Grazie alla Garcinia ed alla Rhodiola, inoltre, induce un innalzamento dei livelli di Serotonina, neurotrasmettitore che apporta buon umore, contrasta ansia e nervosismo e regola l’appetito ed il senso di sazietà. Livelli bassi di serotonina è stato visto che determinano il desiderio soprattutto di carboidrati, come dolci, pane, pasta, caramelle, bibite dolci, per questo quando siamo tristi siamo portati ad abbuffarci per sentirci meglio. Per aumentare i livelli di serotonina con il cibo, senza correre il rischio di ingrassare e di incorrere in problematiche come diabete e sindrome metabolica, è necessario assumere cibi a bassa densità calorica, caratteristica che però è soddisfatta parzialmente soltanto da alcuni frutti, come papaya, banane e datteri. È importante ricordare che un altro modo per aumentare i livelli di serotonina è quello di praticare attività fisica, indispensabile anche per far scendere l’ago della bilancia!
 

DEBUG