Newsletter

Accetta privacy

News

Non c'è Estate senza Ananas

L’Ananas cresce spontaneamente nelle zone tropicali del Sudamerica, ma si è rapidamente diffuso in tutto il mondo in virtù del suo sapore inconfondibile ed delle sue proprietà benefiche, fino a diventare il secondo frutto tropicale più consumato al mondo. Il 90% della sua polpa fresca è costituito da liquidi, che lo rendono ideale durante la stagione estiva per mantenere l’idratazione dell’organismo in modo fresco e gustoso. È inoltre ricco di vitamine (A,C), sali minerali (ferro, calcio, manganese, potassio) e fibre (1,2%), a fronte di un apporto di sole 40 calorie per 100 grammi.
Ma è nel gambo, definito stipite, che si concentra un ricco complesso di molecole ad azione enzimatica raggruppate nella generale definizione di Bromelina, letteralmente “alla base” degli effetti dell’Ananas sulla salute di tutto l’organismo. Il mix di proteasi, fosfatasi, perossidasi, amilasi e cellulasi caratteristico della Bromelina contribuisce in modo del tutto naturale all’elaborazione ed assimilazione degli alimenti, soprattutto proteici. Ecco perché una bella fetta di Ananas viene spesso proposta in chiusura di un pasto particolarmente abbondante: rinfresca, allevia il senso di pesantezza e contribuisce attivamente alla digestione di quanto consumato.
La Bromelina, in combinazione alle molecole antiossidanti presenti nel frutto, contribuisce anche alla regolazione della permeabilità capillare; in associazione con gli acidi organici presenti nella polpa, aiuta a stimolare la diuresi per contrastare efficacemente la ritenzione idrica soprattutto a livello degli arti inferiori, dove si osserva una concreta riduzione del gonfiore. L’azione drenante e blandamente antinfiammatoria è di grande aiuto in vista della prova costume, in quanto contrasta efficacemente gli inestetismi cutanei localizzati e la cellulite.
Via libera alla fantasia per inventare estratti e piatti estivi a base di questo meraviglioso frutto

DEBUG